TELE 9
^ torna su
Spezia
Squadra
Partite
Giocatori
Foto
Città : La Spezia

La fondazione dello Spezia Calcio risale al 1906, mentre la sua rifondazione è avvenuta nel 2008. Infatti, al termine del campionato di Serie B 2007-08 la squadra si era classificata al 21º posto, retrocedendo quindi in Serie C1, ma tale risultato sportivo fu però vanificato dalla mancata iscrizione alla nuova Lega Pro Prima Divisione. L’acquisto della società da parte di Gabriele Volpi nell’agosto del 2008 ha consentito l’ammissione dello Spezia nel Girone A della Serie D. Lo Spezia, che milita in Serie B dalla stagione 2012-2013, ha già partecipato a 25 campionati tra i cadetti. La squadra gioca le sue gare interne allo stadio "Alberto Picco",  alpino caduto eroicamente nel corso della Prima guerra mondiale  e primo marcatore in senso assoluto del club ligure. I colori sociali della squadra sono il bianco e il nero.

STORIA RECENTE -  Tra il 1999 e il 2007 lo Spezia vive anni di splendore conquistando la promozione in C1 (1999/2000), poi la coppa Italia di C (2004/2005) e infine la promozione in B e la Supercoppa di Lega Pro (2005/2006). Nella stagione 2007/2008 però, lo Spezia retrocede in C1 e fallisce. L'attuale società è stata rifondata il 17 luglio 2008, grazie all'attività dal sindaco della città Massimo Federici e di una commissione speciale del consiglio comunale composta da quattro consiglieri dei principali gruppi politici di maggioranza e opposizione (Paolo Asti di Forza Italia, Giacomo Gatti di Alleanza Nazionale, Giulio Guerri del Partito Democratico e Massimo Lombardi di Partito della Rifondazione Comunista) al fine di garantire la continuità alla tradizione calcistica cittadina e riprendere idealmente il testimone dello Spezia Calcio 1906, non più iscritto ad alcun campionato ed avviato al fallimento.Nel mese di agosto del 2008 la nuova società è stata acquistata da Gabriele Volpi, già patron della Pro Recco, ed è stata ammessa in Serie D Girone A.  Il 31 luglio 2009 la società viene poi ripescata in Seconda Divisione di Lega Pro. Nel campionato successivo la squadra ligure vince i playoff e viene promossa in Prima Divisione. Nel 2011/2012 lo Spezia fa l'en plein, vincendo il campionato di Prima Divisione, la Coppa Italia di Lega Pro e la Supercoppa di Lega Pro.

PALMARES:
1 CAMPIONATO DELL'ALTA ITALIA (1944);
1 CAMPIONATO DI SECONDA DIVISIONE (1925/26);
1 CAMPIONATO DI PRIMA DIVISIONE (1928/29);
1 CAMPIONATO DI C (1935/36);
1 CAMPIONATO DI C1 (2005/206)
1 CAMPIONATO DI C2 (1999/2000);
2 COPPE DI C/LEGA PRO (2004/2005, 2011/2012); 
2 SUPERCOPPE DI LEGA PRO PRIMA DIVISIONE (2006, 2012);
1 CAMPIONATO DI PRIMA DIVISIONE LEGA PRO (2011/2012);
1 CAMPIONATO DI IV SERIE (1957/58);
1 COPPA OTTORINO MATTEI (1957/58);
1 CAMPIONATO DI SERIE D (1965/66).

BOMBER STORICO: GIOVANNI COSTA (74 RETI)

 L'ALLENATORE -  Devis Mangia (Cernusco sul Naviglio, 6 giugno 1974) allena lo Spezia dal 16 dicembre quando è stato chiamato in sostituzione di Giovanni Stroppa (Mulazzano, 24 gennaio 1968) la cui avventura in Liguria è durata poco meno di sei mesi. Mangia è a debutto in serie B, ma ha già allenato in A, a Palermo nella stagione 2012/2012, ed è stato ct dell'Under 21. Sotto la sua guida gli azzurrini sono arrivati fino alla finale del campionato europeo di categoria in Israele (sconfitta in finale 4-2 contro la Spagna). Mangia ha iniziato la carriera di allenatore professionista a Varese ad appena trent'anni portando in tre anni i biancorossi dall'Eccellenza alla C2. Ora, proprio il Varese, battendo lo Spezia di Stroppa 4-0, gli ha riconsegnato un panchina tra i professionisti.

STATISTICHE 2013/2014

ATTUALE POSIZIONE: 7
GOL SEGNATI: 40
GOL SUBITI: 43
VITTORIE: 14
PAREGGI:12
SCONFITTE: 11
CAPOCANNONIERE: EBAGUA E GIANNETTI (12 RETI) 

© 2019 FINSERT MEDIA S.r.l. (con Socio Unico) - Tele 9 reg. Tribunale di Pescara N°. 2 del 31.01.2013 - Tutti i diritti riservati - P.IVA 02415290697

Il sito non utilizza cookie per fini di profilazione ma consente l’installazione di cookie di terze parti anche profilanti. Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie di terze parti. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.