TELE 9
^ torna su
Avellino
Squadra
Partite
Giocatori
Foto
Città : Avellino

L'Associazione Sportiva Avellino 1912 è la principale squadra della città di Avellino. Attualmente disputa il campionato di serie B, dopo che, lo scorso anno, ha vinto il campionato di Prima Divisione Lega Pro. Il suo stadio è il "Partenio-Adriano Lombardi". L0 stadio, originariamente noto solo come "Partenio" fu costruito nel 1971 dal noto imprenditore edile Costantino Rozzi (il "Presidentissimo" dell'Ascoli ndr). La denominazione "Partenio" si deve alla catena montuosa dell'Appennino Campano, in Irpinia. Il nome Adriano Lmbardi, invece, fu aggiunto nel 2011, in onore dello storico capitano dei biancoverdi, scomparso nel 2007, a 62 anni, a causa della Sla.

STORIA RECENTE - L'Avellino è stato fondato nel 1912 con il nome di Unione Sportiva Avellino, ma, dal 2009 al 2011 tale società ha vissuto diverse peripezie, che hanno portato, prima al fallimento e poi alla radiazione da parte della Federcalcio. Per evitare che il calcio sparisse, il Comune sollecitò allora, la costituzione di cordate imprenditoriali finalizzate alla creazione di una nuova società, indipendente dalla precedente, la quale ripartisse dalle serie inferiori. Alla fine, tra le  cinque diverse cordatefattesi avanti, la spuntò queka avente a capo il biologo Walter Taccone. Il 10 agosto 2009 si ebbe così la fondazione dell'Avellino Calcio.12 Società Sportiva Dilettantistica. Il nome venne poi cambiato in quello attuale nel giugno 2010

PALMARES: 
1 CAMPIONATO DI C (1972/73);
1 CAMPIONATO DI C1 (2002/2003);
1 CAMPIONATO DI PRIMA DIVISIONE LEGA PRO (2012/2013);
1 SUPERCOPPA DI LEGA PRO PRIMA DIVISIONE (2013);
2 CAMPIONATI DI SERIE D (1961/62, 1963/64). 

BOMBER STORICO: RAFFAELE BIANCOLINO, 52 RETI  

L'ALLENATORE - Massimo Rastelli (Torre del Greco, 27 dicembre 1968), ex calciatore, tra gli altri, di Piacenza, Napoli e dello stesso Avellino. E' alla seconda stagione sulla panchina degli irpini squadra con cui ha ottenuto il primo posto nello scorso campionato di Lega Pro, vincendo anche la Supercoppa di Lega di Prima Divisione. In precedenza ha allenato, sempre per una stagione, Juve Stabia, Brindisi e Portogruaro, ottenendo una promozione in Prima Divisione con le "Vespe".

STATISTICHE 2013/2014

ATTUALE POSIZIONE: 11
GOL SEGNATI: 39
GOL SUBITI: 39
VITTORIE: 13
PAREGGI: 13
SCONFITTE: 11
CAPOCANNONIERE: GALABINOV (12 RETI) 

© 2019 FINSERT MEDIA S.r.l. (con Socio Unico) - Tele 9 reg. Tribunale di Pescara N°. 2 del 31.01.2013 - Tutti i diritti riservati - P.IVA 02415290697

Il sito non utilizza cookie per fini di profilazione ma consente l’installazione di cookie di terze parti anche profilanti. Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie di terze parti. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.