TELE 9
^ torna su
Carpi
Squadra
Partite
Giocatori
Foto
Città : Carpi

Il Carpi Football Club 1909 è una delle squadre esordienti nel campionato cadetto, avendo centrato per la prima volta una storica promozione in Serie B nella stagione 2012-2013. IL suo stadio è il "Franco Cabassi", così chiamato in memoria di un giovane partigiano aderente al FRonte della Gioventù Modenese morto nel 1944.  I colori sociali della squadra sono da sempre il bianco e il rosso.

STORIA RECENTE - Nel 2000, dopo un'annata in Serie C2 culminata con la retrocessione nei Dilettanti, l'Associazione Calcio Carpi fallisce. Nasce così il Calcio Carpi, che verrà iscritto al campionato di Eccellenza. Nel 2001-2002,la squadra disputa un campionato di vertice, ma la società rischia un nuovo fallimento in corso d'anno. Sarà un imprenditore della vicina Mirandola Franco Cavicchioli, a rilevare l'attività sportiva del Carpi Calcio (assorbita dal nascente Carpi Fc 1909) ad inizio 2002 e a permettere così al Carpi di tornare in Serie D. Nell'estate del 2009, l'intera compagine proprietaria della seconda squadra cittadina, la Dorando Pietri (già Kennedy, neopromossa in Serie D), entra nel Carpi Fc 1909. Come negli anni Ottanta, la fusione inaugura subito un nuovo ciclo vincente. Al termine del campionato 2009-2010, i carpigiani giungono secondi nel girone D alle spalle del Pisa. Il 4 agosto 2010  il Carpi viene ripescato in Lega Pro Seconda Divisione. Nella stagione 2010/2011 la squadra vince il proprio girone e viene promosso in Prima divisione. La stagione scorsa, battono in finale playoff il Lecce (1-0 a Carpi e 1-1 in Puglia) e conquistano la loro prima promozione in serie B. 

PALMARES:
1 CAMPIONATO DI PRIMA DIVISIONE (1935/36);
3 CAMPIONATI DI D (1963/64, 1973/74, 1977/78);
1 CAMPIONATO DI LEGA PRO SECONDA DIVISIONE (2010/2011). 

BOMBER STORICO: GIANFRANCO POLETTO, 78 RETI

L'ALLENATORE - Giuseppe Pillon (Preganziol, 8 febbraio 1956) è subentrato il 17 marzo 2014 all'esonerato Stefano Vecchi (Bergamo, 20 luglio 1971). Ex giocatore di Padova, Spezia e Treviso, inizia ad allenare nella stagione 1992/93 alla Salvarosa (Campionato di Promozione Veneto). Il suo nome è legato ai successi con Treviso (play off promozione per la A perso con il Perugia, salvo poi essere ripescato nella massima serie dopo il fallimento del Torino) e Chievo (settimo posto in A, poi qualificato ai preliminari Champions dopo Calciopoli).

STATISTICHE 2013/2014

ATTUALE POSIZIONE: 14
GOL SEGNATI: 41
GOL SUBITI: 44
VITTORIE: 13
PAREGGI: 10
SCONFITTE: 14
CAPOCANNONIERE: MEMUSHAJ (8 RETI) 

 

 

 

 

© 2018 FINSERT MEDIA S.r.l. (con Socio Unico) - Tele 9 reg. Tribunale di Pescara N°. 2 del 31.01.2013 - Tutti i diritti riservati - P.IVA 02415290697

Il sito non utilizza cookie per fini di profilazione ma consente l’installazione di cookie di terze parti anche profilanti. Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie di terze parti. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.